Rinascimento

Alcuni autori che sono fondamentali per la storia della cultura europea e occidentale:  

      – Filippo Brunelleschi

     – Leon Battista Alberti (architetto e scrittore)

     – Leonardo da Vinci                               

     – Niccolò Machiavelli

Il Rinascimento è un movimento sconvolgente di vari settore del pensiero ( scientifico, culturale, ecc) che mette l´ uomo al centro dell’universo. Base geoografica di questo movimento sostanzialmente europeo, è la Penisola italiana e, in particolare, le città di Firenze e Venezia (e alcune altre, come Roma, Genova, Milano, Ferrara, ecc.). Occorre tenere presente che leggere un testo e analizzare un quadro è analogo all´investigazione di un assassinio. Óccorre prestare attenzione ai particoçlari, ricollegare ogni volta le ipotesi fatte, cercare di ottenere un quadro e contesto completo. Solo la finalità èdifferente, poiché l´investigazione di un assassinio ha omo obiettivo la condanna e la definitiva archiviazione di un caso. Invece per l´analisi letteraria (e della storia dell´arte), l´obiettivo è quello di montare un´ipotesi produttiva, che possa servire a modificare la forma del pensiero e che possa essere utile per far scaturire una forma di interpretazione più consistente e pertinente.

 Michelangelo Buonarroti é una figura centrale (nato nel 1475 ed è morto 1564). É stato poeta, scultire e pittore e architetto.

Analisi dell´affresco La creazione dell´uomo, Cappella Sisitina, 1508-1512

A partire da un determinato momento, si realizza una scelta in due direzioni: Il realismo ( corpi nudi, il denudamento in direzione della prospettiva). Il carattere laico dell´approccio al mondo.

 Cristina: – Si trata di intertestualità, copia, plagio o influenza ?

Andrea: – L´imitazione è  considerata lecita e positiva in particolare nel Rinascimento.

 

Osservazione di alcuni dettagli interessanti: l´analisi di un testo letterario e di un´immagine  in questo è come l´indagine di un … assassinio. Occorre scavare a fondo, fare delle ipotesi, ma poi utilizzare le ipotesi solamente quando sono produttive e, realmente, pertyinenti: cioè solo quando hanno a che fare profondamente con l´opera che viene studiata.

 Dio, il creatore, sta su un piano superiore. È attorniato da rappresentanti della sua creazione (analizzare la mimica, gli sguardi, la luce, la posizione di questi rappresentanti secondari). Loro si trovano  su una superficie (che vola? ), una nicchia, un elemento non naturale (un velo? ), mentre l´uomo si trova sradiato comodamente su una supereficie verde (naturale? La terra?). .

Quali sono i particolari che colpiscono di più nel quadro?  Ci sono alcuni aspetti erotici (organo sessuale dell´uomo, contro il carattere morigerato del Creatore, la posizione piuttosto lasciva dell´uomo).

Analizzare il gesto della mano del Creatore e quello dell´uomo. Sono evidentemente diversi , ma come? 

Relazione di Josie Roberts   24-3

Questa voce è stata pubblicata in 2010.1. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...